PrivatiTariffeInformativa SEPA
​​Informativa SEPA

In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento UE 260/2012, entro il 1° Febbraio 2014, PosteMobile sostituirà il servizio di addebito diretto nazionale “RID” con il servizio di pagamento tramite domiciliazione denominato SEPA Direct Debit (SDD). 

Cosa cambia in concreto il 1° febbraio 2014
  • I prodotti nazionali "Bonifico" e "Domiciliazione pagamenti/RID" saranno definitivamente sostituiti da due nuovi servizi – rispettivamente il SEPA Credit Transfer (SCT) e il SEPA Direct Debit (SDD) – con caratteristiche comuni all'interno di tutti i Paesi appartenenti all'Area SEPA
  • l'utilizzo dello standard di messaggistica ISO-20022 XML costituisce la base per comporre i nuovi messaggi di pagamento che Poste, le banche e gli altri intermediari si scambieranno tra loro; tale linguaggio dovrà essere utilizzato per la trasmissione e la ricezione di bonifici e addebiti diretti da parte di quegli utenti (che non sono consumatori o microimprese) che inviano e ricevono dai prestatori di servizi (PSP) di bonifici e addebiti diretti in forma raggruppata;
  • il codice identificativo del conto di pagamento sarà l'IBAN che in Italia è stato adottato da tempo;
  • il BIC non potrà più essere richiesto dal 1° febbraio 2016 anche per i bonifici transfrontalieri.
Per maggiori informazioni chiedi alla tua banca o clicca qui.​​​​​​
​​