PrivatiSala StampaComunicati StampaLe nuove soluzioni per il business

Le nuove soluzioni per il business

StampaPDFFacebook

PosteMobile: sempre più vicina alle esigenze del mondo “Affari”
al via due nuove offerte per i liberi professionisti e una per le piccole e medie imprese

Roma, 14 ottobre 2011 – PosteMobile lancia 3 nuove offerte tariffarie dedicate al mondo “Affari”: 2 rivolte ai liberi professionisti titolari di partita IVA “PM Ufficio Tutto Incluso” e “PM Ufficio Tutto Incluso Mail” e una alle piccole e medie imprese, “PM Impresa Tutto Incluso Mail”.

Il nuovo piano prepagato “PM Ufficio Tutto Incluso” è particolarmente vantaggioso per i clienti che effettuano elevati volumi di traffico voce, SMS e dati e desiderano quindi una soluzione “tutto incluso”, che consenta di tenere sotto controllo la propria spesa e di risparmiare sul traffico extra soglia.

Senza scatto alla risposta e con una tariffazione al secondo effettivo di conversazione, a fronte di un canone mensile di 68€ per ciascuna SIM sul quale viene attivato, il piano include: 1500 min/mese/SIM di traffico voce nazionale; 1500 SMS/mese/SIM verso i cellulari nazionali; 1 GByte/mese/SIM di traffico dati nazionale da mobile (punto di accesso wap.postemobile.it; velocità di connessione fino a 7,2 Mbps).

Superate le soglie di minuti, SMS e traffico dati previste da ciascun Piano e comprese nel canone mensile, le tariffe applicate sono: di 10 cent/min per il traffico voce; 10 cent/SMS e 1 €/Mbyte per il traffico dati (calcolato a sessioni anticipate di 100 KBytes). Incluso nell’offerta anche uno smartphone Nokia C7 acquistabile con un entry ticket di 45€ (da corrispondere in contrassegno al momento della consegna a domicilio). Il costo residuo è ripartito in 24 rate già comprese nel canone.

Il secondo piano prepagato per i liberi professionisti è il “PM Ufficio Tutto Incluso Mail” dedicato ai clienti che non solo effettuano elevati volumi di traffico voce, SMS e dati, ma che hanno anche l’esigenza di ricevere ed inviare mail in mobilità.

Senza scatto alla risposta e con una tariffazione al secondo effettivo di conversazione, a fronte di un canone mensile di 68€ per ciascuna SIM sul quale viene attivato, il piano include: 1500 min/mese/SIM di traffico voce nazionale; 1500 SMS/mese/SIM verso i cellulari nazionali; 500 Mbytes di traffico BlackBerry (traffico nazionale di tipo mail ed Internet sviluppato sull’ APN BlackBerry.net);

Superate le soglie di minuti, SMS e traffico dati previste da ciascun Piano e comprese nel canone mensile, le tariffe applicate sono: di 10 cent/min per il traffico voce; 10 cent/SMS e 2,5 €/MByte per il traffico BlackBerry (calcolato a sessioni anticipate di 10 KBytes).

Incluso nell’offerta anche un telefono BlackBerry 9300 acquistabile con un entry ticket di 45€ (da corrispondere in contrassegno al momento della consegna a domicilio). Il costo residuo è ripartito in 24 rate mensili già comprese nel canone.

Alle piccole e medie imprese, PosteMobile propone invece “PM Impresa Tutto Incluso Mail”, il nuovo piano prepagato con tariffazione al secondo effettivo di conversazione e senza scatto alla risposta, che a fronte di un canone mensile di 88 € per ciascuna SIM su cui viene attivato offre ogni mese 2000 min/SIM verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali ; 2000 SMS/SIM verso tutti i cellulari nazionali; il servizio di Push Mail “BlackBerry Internet Serviceincluso con 500 MBytesSIM di traffico BlackBerry (traffico nazionale di tipo mail ed Internet sviluppato sull’ APN BlackBerry.net); e un telefono BlackBerry® Curve 8520 in comodato d’uso (con assistenza tecnica).

Superata la soglia inclusa nell’offerta, il traffico voce sarà tariffato 12 cent/min; gli SMS 12 cent/SMS e il traffico dati BlackBerry a 2,5 €/Mbyte (a sessioni anticipate di 10 KB).

Abbinata al Piano una speciale promozione che sconta il canone mensile da 88€/SIM a 82€/SIM per l’intera durata del contratto (24 mesi) per chi attiva “PM Impresa Tutto Incluso Mailentro il 31 dicembre 2011 facendo contestuale richiesta di portabilità del proprio numero di cellulare di altro operatore.

Per attivare uno dei tre nuovi piani è necessario richiedere contestualmente all’attivazione di ciascuna SIM la domiciliazione del canone mensile previsto dal piano sul proprio conto corrente BancoPosta o sulla propria carta di credito CartaSi (solo per Liberi Professionisti o Ditte Individuali). Il telefono verrà spedito all’indirizzo indicato dal Cliente in fase di sottoscrizione del contratto solo a seguito dell’esito positivo della procedura di domiciliazione.

Tutti gli importi indicati sono da intendersi IVA esclusa e validi per il solo traffico nazionale(con l'approvazione della Manovra Finanziaria (legge di conversione del d.l. 138/2011) l'aliquota ordinaria IVA è stata innalzata dal 20 al 21%. Fino a nuova comunicazione, PosteMobile si farà carico dell’incremento d’imposta lasciando invariate le tariffe).

Per maggiori informazioni sulle offerte descritte, su modalità, condizioni e costi di acquisto della SIM; sulla compatibilità e sugli altri dettagli relativi a Piani, tariffe, servizi e promozioni; su copertura e recesso, è disponibile il Servizio Assistenza Clienti Business al numero 800.160.000 oppure la sezione Business del sito www.postemobile.it