Privati Rete PosteMobile
 

Informazione per i clienti

    • A partire dal 16 giugno 2021 PostePay ha fatto un nuovo passo per proporre ai propri clienti offerte convenienti con la qualità di sempre. Infatti a partire da tale data è stato effettuato un cambio di rete radiomobile di accesso. Il passaggio della linea PosteMobile per i clienti è avvenuto in modo semplice e automatico, senza necessità di sostituire la SIM e senza variazioni delle condizioni economiche delle offerte attive.

Sei già cliente PosteMobile, cosa devi fare?

    • Se hai un’offerta di telefonia Mobile il passaggio alla nuova rete sarà automatico. Qualora notassi una temporanea interruzione della navigazione Internet, ti basterà semplicemente spegnere e riaccendere il dispositivo per abilitare i servizi sulla nuova rete. Riceverai un SMS informativo 48 ore prima del passaggio della tua linea sulla nuova rete.

    • Se hai un'offerta di telefonia fissa PosteMobile Casa Web o PosteMobile Casa Internet, riceverai una mail all’indirizzo fornito in fase di sottoscrizione dell’offerta in prossimità del passaggio sulla nuova rete. Quando avverrà il passaggio, si potrebbe verificare una temporanea interruzione della navigazione Internet: in questo caso, sarà sufficiente spegnere e riaccendere il modem per continuare a navigare con PosteMobile.

      Con PosteMobile hai trasparenza, convenienza, semplicità e la libertà di cui hai bisogno!

      Per sapere come avviene il passaggio di rete e per conoscere ulteriori dettagli, ti invitiamo a leggere di seguito le FAQ dedicate.

FAQ dedicate 

Quando avviene il passaggio dei servizi PosteMobile sulla nuova rete?

Dal 16 Giugno 2021, PostePay fa un nuovo passo per proporre ai propri clienti offerte convenienti con la qualità di sempre, cambiando la propria rete radiomobile di accesso e rafforzando i valori che contraddistinguono le offerte PosteMobile: trasparenza, convenienza e semplicità.

I servizi di PosteMobile passano su una nuova rete: è necessaria la sostituzione della SIM?

Il passaggio sulla nuova rete avverrà in modo semplice e automatico, senza la necessità di dover sostituire la tua SIM.

I servizi di PosteMobile passano su una nuova rete: cosa succede alla mia offerta?

Il passaggio sulla nuova rete è gratuito e non comporterà alcuna variazione di costo. Le condizioni economiche della tua offerta non subiranno modifiche.

Ho un’offerta di telefonia mobile attivata tra il 14 Luglio 2014 e il 23 Giugno 2021: come avverrà il passaggio alla nuova rete?

Il passaggio alla nuova rete sarà semplice ed automatico. Qualora notassi una temporanea interruzione della navigazione Internet, per abilitare i servizi sulla nuova rete, ti basterà spegnere il dispositivo e dopo alcuni secondi riaccenderlo, poi verificare che nelle impostazioni di rete ci sia l'APN wap.postemobile.it e la modalità LTE o 4G. Riceverai un SMS informativo 48 ore prima del passaggio della tua linea sulla nuova rete.

Ho un’offerta di telefonia fissa attivata entro il 23 Giugno 2021: come avverrà il passaggio alla nuova rete?

Il passaggio alla nuova rete sarà semplice ed automatico. Quando la tua linea passerà alla nuova rete, potresti notare una temporanea interruzione della navigazione Internet: in questo caso, ti basterà semplicemente spegnere e riaccendere il tuo dispositivo per continuare ad utilizzare i tuoi servizi PosteMobile.
Riceverai una mail all’indirizzo fornito in fase di sottoscrizione dell’offerta in prossimità del passaggio sulla nuova rete.

Ho un’offerta di telefonia mobile e/o fissa attivata dal 24 Giugno 2021: come avverrà il passaggio alla nuova rete?

Se sei titolare di un’offerta di telefonia mobile e/o fissa attivata dal 24 Giugno 2021 in poi, ti informiamo che il servizio è già attivo sulla nuova rete.

Qual è la velocità massima di connessione per le offerte di telefonia mobile?

Per le offerte PosteMobile di telefonia mobile è possibile navigare in internet in 4G+ con una velocità massima di connessione fino a 300 Mbps.

Per la navigazione internet in 4G+ è necessario essere in possesso di uno smartphone 4G ed essere in un'area con copertura 4G+ della SIM PosteMobile. La velocità massima di connessione in 4G+ è 300 Mbps e in 4G è 150 Mbps. La velocità di connessione dipende comunque dal grado di congestione della rete, dalla copertura di zona, dal terminale utilizzato, dal sistema operativo e dal browser utilizzato, dal numero di richieste alla pagina web visitata e dalle caratteristiche del server nel quale la pagina è ospitata.

Qualora tu abbia attivato un’offerta di telefonia mobile prima del 24 Giugno 2021 e navighi su tecnologia 3G con una SIM non ancora passata sulla nuova rete, la velocità massima di connessione è di 42 Mbps.

I servizi di PosteMobile passano su una nuova rete: cosa succede ai servizi di telecomunicazione PosteMobile basati su rete 3G?

Per favorire una migliore esperienza con i servizi di nuova generazione, gli operatori della telefonia stanno gradatamente sostituendo la rete 3G con quella 4G. I dispositivi connessi attraverso la tecnologia 3G, e quindi non abilitati al 4G, potranno continuare ad effettuare chiamate ed inviare SMS, ma potrebbero avere dei disservizi relativi alla navigazione internet.

Per usufruire delle potenzialità della rete 4G per la navigazione in Internet, sarà possibile utilizzare la SIM PosteMobile con un dispositivo abilitato al 4G.

La dismissione della tecnologia 3G non permetterà di effettuare sulla nuova rete il servizio di videotelefonia per le chiamate in entrata e in uscita da videotelefoni UMTS. Potrai continuare ad effettuare videochiamate utilizzando il traffico dati incluso nella tua offerta tariffaria, qualora previsto, tramite le APP che consentono questo servizio.

I servizi di PosteMobile passano sulla nuova rete: cosa succede quando utilizzo la SIM PosteMobile all’estero in roaming?

Il passaggio alla nuova rete non comporta alcuna azione da fare quando sei all’estero. La tua SIM si attesterà automaticamente sulla rete dell’operatore estero così da poter continuare ad utilizzare tutti i servizi di telefonia.