Privati Piani e Opzioni Opzione 5G
  • Opzione 5G

    Opzione 5G

    Naviga alla massima velocità con la rete 5G

     

    Costo mensile

    3,00
     
 

Perché scegliere il 5G PosteMobile

  • Velocità

    • Tutta la velocità della rete 5G fino a 2 Gbps con performance più elevate rispetto allo standard 4G.
  • Qualità

    • Vivi un’esperienza più realistica e di qualità superiore per lo streaming dei tuoi contenuti preferiti grazie alla velocità e ai migliori tempi di risposta della rete.
  • Semplicità

    • Vivi il 5G attivando l’Opzione 5G senza dover cambiare la tua offerta PosteMobile con traffico dati incluso.

Come navigare in 5G

  • Per utilizzare la rete 5G è necessario:

    • i) avere attiva l'Opzione 5G;
      ii) essere in possesso di uno smartphone compatibile con la rete 5G;
      iii) aver abilitato la navigazione in 5G nelle impostazioni dello smartphone;
      iv) essere in un'area coperta da rete 5G. Verifica la copertura della rete 5G

      Ti ricordiamo che in caso di credito sufficiente al rinnovo dell’offerta base ma insufficiente al rinnovo dell’Opzione 5G (su credito residuo della SIM o sulla Carta Postepay Evolution, per i clienti Connect), quest’ultima si disattiva automaticamente. In tal caso, è possibile riattivare in qualsiasi momento l’Opzione 5G pagando solo i giorni che intercorrono dal giorno della riattivazione al successivo rinnovo della tua offerta base, tramite i canali disponibili (per i dettagli vedi la FAQ “Cosa succede se non ho credito sufficiente per rinnovare l’Opzione 5G?” in questa pagina).

      L’Opzione 5G non è compatibile con le SIM PosteMobile attivate prima del 14 Luglio 2014 e non sostituite con una SIM PosteMobile FULL. Nel caso desideri attivare l’Opzione 5G è necessario richiedere la sostituzione gratuita della SIM in Ufficio Postale.

      Per maggiori informazioni contatta il Servizio Clienti.

Scopri di più 

Termini e condizioni

L'Opzione 5G, è disponibile per clienti privati e titolari di Partita IVA ed è attivabile sui piani tariffari e le opzioni che prevedono traffico dati incluso.
L’Opzione 5G non prevede un costo di attivazione e ha un canone mensile di 3€.
Nel caso di piani tariffari che hanno un rinnovo plurimensile l’opzione 5G avrà un costo di:
- 9€ per piani a rinnovo trimestrale;
- 18€ per piani a rinnovo semestrale;
- 36€ per piani a rinnovo annuale.

Il canone dell’opzione viene addebitato sul credito telefonico della SIM al momento dell’attivazione, successivamente l’opzione si rinnoverà lo stesso giorno di rinnovo dell’offerta base.

Attivazione dell’Opzione 5G

Nel caso di attivazione dell’Opzione 5G in un giorno diverso rispetto a quello di rinnovo dell’offerta base, il primo canone è calcolato in base ai giorni che intercorrono tra l’attivazione dell’opzione e il giorno di rinnovo dell’offerta base. Per maggiori informazioni vedi la sezione FAQ di questa pagina.

Ricorda di avere sempre credito sufficiente per rinnovare sia la tua offerta base che l’Opzione 5G. Il rinnovo della tua offerta base verrà gestito sempre in priorità rispetto all’Opzione 5G. Maggiori dettagli nella sezione: "Meccanismo di rinnovo dell’Opzione 5G".
In caso di credito sufficiente al rinnovo dell’offerta base ma insufficiente al rinnovo dell’Opzione 5G, quest’ultima sarà disattivata, come meglio precisato nel seguito, e potrà essere riattivata in ogni momento senza costi di attivazione, tramite i canali resi disponibili. Per maggiori informazioni vedi la sezione FAQ.
Per i piani tariffari Postepay Connect: in caso di attivazione dell’Opzione 5G, il primo addebito avverrà sul credito residuo della SIM, i successivi saranno addebitati sulla Carta Postepay Evolution associata alla SIM contestualmente al rinnovo del piano tariffario Connect scelto. In caso di credito insufficiente al rinnovo dell’Opzione 5G, quest’ultima è sempre disattivata. L’Opzione 5G potrà essere riattivata in ogni momento senza costi di attivazione, tramite i canali resi disponibili. Per maggiori informazioni vedi la sezione FAQ.

Esempio di attivazione dell’opzione 5G su un piano tariffario con rinnovo mensile:

Rinnovo piano tariffario: 30 Giugno
Attivazione Opzione 5G: 22 Giugno
1° Canone Opzione 5G: 0,90€
I canoni successivi dell’opzione 5G saranno pari a 3€ al mese e addebitati contestualmente al rinnovo dell’offerta base.

Canali di attivazione dell’Opzione 5G

E’ possibile attivare l’Opzione 5G da Ufficio Postale contestualmente alla richiesta di una nuova SIM PosteMobile (sia in portabilità che con un nuovo numero).
Per i già clienti PosteMobile è possibile attivare l’Opzione 5G dai seguenti canali:
- da App Postepay, nella sezione Personalizza il tuo Piano;
- on line, nell’Area Personale del sito postemobile.it;
- inviando un SMS gratuito con il testo “SI 5G” al numero 40.71.160;
- contattando il Servizio Clienti al numero gratuito 160.

Meccanismo di rinnovo dell’Opzione 5G.

Ricorda di avere sempre credito sufficiente per rinnovare sia la tua offerta base che l’Opzione 5G. Il rinnovo della tua offerta base verrà gestito sempre in priorità rispetto all’Opzione 5G come di seguito indicato:

a. in caso di credito insufficiente per rinnovare l’offerta base ma sufficiente al solo rinnovo dell’Opzione 5G, entrambe verranno sospese.

Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo risulti superiore a 3€ e inferiore a 8€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G saranno sospese. Se a seguito di una ricarica il tuo credito residuo sarà pari a:

  • almeno 8€, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G disattivata;
  • almeno 11€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G verranno rinnovate.

b. In caso di credito insufficiente sia per il rinnovo dell’offerta base che dell’Opzione 5G, entrambe verranno sospese.

Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo risulti inferiore a 3€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G resteranno sospese. Se, a seguito di una ricarica, il tuo credito residuo sarà pari a:

  • almeno 8€, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G disattivata;
  • almeno 11€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G verranno rinnovate.

c. In caso di credito sufficiente al solo rinnovo dell’offerta base e insufficiente per rinnovare contemporaneamente l’Opzione 5G, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G verrà disattivata.

Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo risulti superiore a 8€ e inferiore a 11€, l’offerta base sarà rinnovata mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

In tal caso, è possibile riattivare in qualsiasi momento l’Opzione 5G pagando solo i giorni che intercorrono dal giorno della riattivazione al successivo rinnovo della tua offerta base, tramite i canali indicati nella sezione sopra “Canali di attivazione dell’Opzione 5G”

Nel caso tu abbia attiva un'offerta Postepay Connect

a. In caso di credito insufficiente sia per il rinnovo dell’offerta base che dell’Opzione 5G, l’offerta base sarà sospesa finché non avrai un credito necessario a coprire il costo dell’offerta stessa, mentre l’Opzione 5G sarà disattivata. Per riutilizzare l’Opzione 5G è necessario procedere ad una nuova attivazione.

Ad esempio: in presenza di un piano Connect al costo di 10€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo risulti inferiore a 3€, l’offerta base resterà sospesa fino alla prima ricarica utile mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

b. In caso di credito sufficiente al solo rinnovo dell’Opzione 5G e insufficiente per il rinnovo dell’offerta base, l’offerta base sarà sospesa mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

Ad esempio: in presenza di un piano Connect al costo di 10€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo risulti inferiore a 10€, l’offerta base sarà sospesa fino alla prima ricarica utile mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

È possibile riattivare in qualsiasi momento l’Opzione 5G pagando solo i giorni che intercorrono dal giorno della riattivazione al successivo rinnovo della tua offerta base, tramite i medesimi canali indicati nella sezione sopra “Canali di attivazione dell’Opzione 5G”

Modalità di disattivazione dell’opzione 5G

È possibile disattivare l’Opzione 5G gratuitamente in qualsiasi momento on line nell’Area Personale del sito postemobile.it, inviando un SMS gratuito con il testo “NO 5G” al numero 40.71.160 o chiamando il Servizio Clienti al numero gratuito 160. Dopo la richiesta di disattivazione l’Opzione 5G resterà disponibile fino al termine del periodo già pagato e non verrà rinnovata.
Per riattivare l’opzione 5G basterà effettuare una nuova richiesta dai canali disponibili.

Copertura Rete 5G

Verifica la copertura della rete 5G.

La velocità massima di connessione in 5G è di circa 2Gbps in download e di circa 200 Mbps in upload. La velocità di connessione dipende comunque dal grado di congestione della rete, dalla copertura di zona, dal terminale utilizzato, dal sistema operativo e dal browser utilizzato, dal numero di richieste alla pagina web visitata e dalle caratteristiche del server nel quale la pagina è ospitata. L’Opzione 5G non è compatibile con le SIM PosteMobile attivate prima del 14 Luglio 2014 e non sostituite con una SIM PosteMobile FULL. Nel caso si voglia attivare l’Opzione 5G è necessario richiedere la sostituzione gratuita della SIM in Ufficio Postale. Per maggiori dettagli contatta il Servizio Clienti al numero gratuito 160.

Documentazione

Prospetto informativo (Download PDF)

Le informazioni relative all’Opzione 5G sono riportate anche nei documenti di Sintesi Contrattuale dei piani con traffico dati incluso, con i quali l’opzione è compatibile.

FAQ

Cos'è il 5G?
Il 5G è la quinta generazione di tecnologia di rete mobile. Offre velocità di download e upload più elevate rispetto allo standard 4G. Inoltre, garantisce una minore latenza e una maggiore capacità offrendo un’esperienza di navigazione migliore.

A quali condizioni posso navigare in 5G con PosteMobile?
Con PosteMobile puoi navigare in 5G attivando l’Opzione 5G nei modi e ai costi previsti nelle sezioni Sono un cliente PosteMobile, Come posso attivare l’Opzione 5G? e Voglio attivare una nuova SIM PosteMobile, posso già richiedere l’attivazione dell’Opzione 5G?
Prima di procedere all’acquisto dell’Opzione 5G, è necessario verificare:
- di essere in possesso di uno smartphone compatibile con la rete 5G;
- di aver abilitato la navigazione in 5G nelle impostazioni del proprio smartphone, se non risulta già attiva;
- di essere in un’area raggiunta dalla rete 5G.

Verifica la copertura della rete 5G.
Se hai accesso alla rete 5G, visualizzerai sul tuo telefono l'indicazione “5G”. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Ho attivato l’Opzione 5G e sono in un’area coperta da 5G ma in stand-by sullo smartphone appare l’icona 4G, È corretto?

Che infrastruttura utilizza il 5G offerto da PosteMobile?
I servizi di telefonia mobile e connettività internet PosteMobile, compresa la rete 5G, sono erogati ad oggi tramite accesso alla rete di Vodafone Italia S.p.A.

A che velocità posso navigare con il 5G?
La velocità massima stimata di connessione in 5G sarà di 2Gbps in download e di 200 Mbps in upload.
Ti ricordiamo che la velocità effettiva di connessione dipende comunque dal grado di congestione della rete, dalla copertura di zona, dal terminale utilizzato, dal sistema operativo e dal browser utilizzato, dal numero di richieste alla pagina web visitata e dalle caratteristiche del server nel quale la pagina è ospitata.

La rete 5G è disponibile nella mia area?
La disponibilità del 5G varia a seconda dell’area in cui si intende utilizzare tale rete, che è in continua espansione. Verifica l’attuale copertura.

Quali sono gli smartphone che permettono di navigare in 5G?
Per verificare se il tuo smartphone è abilitato alla tecnologia 5G puoi controllare nelle impostazioni del tuo telefono o contattare il produttore.

La mia offerta PosteMobile include già il 5G?
No, le offerte PosteMobile non consentono di navigare in 5G. Per usufruire della rete 5G con la tua SIM PosteMobile è necessario attivare l’Opzione 5G.

La mia SIM PosteMobile è compatibile con l’Opzione 5G?
Le SIM attivate dal 14 Luglio 2014 in poi sono compatibili con l’Opzione 5G. L’Opzione 5G non è invece compatibile con le SIM PosteMobile attivate prima del 14 Luglio 2014 e non sostituite con una SIM PosteMobile FULL. Nel caso si voglia attivare l’Opzione 5G è necessario richiedere la sostituzione gratuita della SIM in Ufficio Postale. Per maggiori dettagli chiama il Servizio Clienti al numero gratuito 160.

Sono un cliente PosteMobile, Come posso attivare l’Opzione 5G?
L’Opzione 5G PosteMobile è attivabile su tutti i piani tariffari e le opzioni che prevedono traffico dati incluso. È possibile attivare l’opzione dai seguenti canali di post vendita:
- da App Postepay, nella sezione “Personalizza il tuo Piano”;
- on line, nell’Area Personale del sito postemobile.it;
- inviando un SMS gratuito con il testo “SI 5G” al numero 40.71.160;
- contattando il Servizio Clienti al numero gratuito 160.

Voglio attivare una nuova SIM PosteMobile, posso già richiedere l’attivazione dell’Opzione 5G?
Attivando una nuova SIM PosteMobile in Ufficio Postale (sia in portabilità che con un nuovo numero) potrai scegliere una tariffa che comprende traffico dati e richiedere l’attivazione dell’Opzione 5G contestualmente, o successivamente tramite tutti i canali di post vendita disponibili (vedi FAQ dedicata). Per le nuove SIM richieste da canali online (da sito postemobile.it, da canale telefonico e da App Postepay) sarà possibile attivare l’Opzione 5G solo dopo l’attivazione della nuova SIM e tramite i canali di post-vendita disponibili.

Quali sono i costi dell’Opzione 5G?
L’Opzione 5G non prevede un costo di attivazione, ha un canone mensile di 3€ e si rinnova lo stesso giorno della tua offerta base.
Nel caso di piani tariffari che hanno un rinnovo plurimensile l’opzione 5G avrà un costo di:
- 9€ per piani a rinnovo trimestrale;
- 18€ per piani a rinnovo semestrale;
- 36€ per piani a rinnovo annuale.

Nel caso l’Opzione 5G sia attivata un giorno diverso rispetto a quello di rinnovo dell’offerta base, il primo canone è calcolato in base ai giorni che intercorrono tra l’attivazione dell’Opzione 5G e il giorno di rinnovo dell’offerta base (ad esempio, se la tua offerta base a rinnovo mensile si rinnova il 30 giugno e attivi l’Opzione 5G il 22 Giugno, all’attivazione pagherai solo per i giorni dall’attivazione al rinnovo, e quindi 0,90 €).
Nel caso di un piano tariffario con rinnovo plurimensile, l’importo massimo del primo canone dell’Opzione 5G sarà pari a 3€ moltiplicato per il numero dei mesi residui al rinnovo della tua offerta base, fino ad un massimo di 36€ nel caso di piano annuale (ad esempio, se la tua offerta base a rinnovo semestrale si rinnova il 1° settembre 2024 e attivi l’Opzione 5G il 1° giugno 2024, all’attivazione pagherai solo tre mesi di utilizzo, e quindi 9€).

Come viene addebitato il costo dell’Opzione 5G?
Il canone dell’Opzione 5G viene addebitato sul credito telefonico della SIM al momento dell’attivazione e poi contestualmente al rinnovo del canone della tua offerta base.
Nel caso di attivazione dell’Opzione 5G su piani tariffari Postepay Connect, il primo addebito avverrà sul credito residuo della SIM nelle modalità indicate nelle FAQ precedenti, i successivi saranno addebitati sulla Carta Postepay Evolution associata alla SIM contestualmente al rinnovo del piano tariffario Connect scelto.

Ogni quanto si rinnova l’Opzione 5G?
L’Opzione 5G si rinnova lo stesso giorno della tua offerta base. Per la prima attivazione, consulta le FAQ Quali sono i costi dell’Opzione 5G? e Come viene addebitato il costo dell’Opzione 5G?

Cosa succede se non ho credito sufficiente per rinnovare l’Opzione 5G?
Ricorda di avere sempre credito sufficiente per rinnovare sia la tua offerta base che l’Opzione 5G. Il rinnovo della tua offerta base verrà gestito sempre in priorità rispetto all’Opzione 5G come di seguito indicato:

a. In caso di credito insufficiente per rinnovare l’offerta base ma sufficiente al solo rinnovo dell’Opzione 5G, entrambe verranno sospese.
Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo sia superiore a 3€ e inferiore a 8€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G saranno sospese. Se, a seguito di una ricarica, il tuo credito residuo sarà pari a:
- almeno 8€, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G  disattivata;
- almeno 11€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G verranno rinnovate.


b. In caso di credito insufficiente sia per il rinnovo dell’offerta base che dell’Opzione 5G, entrambe verranno sospese.
Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo sia inferiore a 3€, sia l’offerta base che l’Opzione 5G resteranno sospese. Se, a seguito di una ricarica, il tuo credito residuo sarà pari a:
- almeno 8€, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G disattivata;
- almeno 11€, sia l’offerta base che l’opzione 5G verranno rinnovate.


c. In caso di credito sufficiente al solo rinnovo dell’offerta base e insufficiente per rinnovare contemporaneamente l’Opzione 5G, l’offerta base verrà rinnovata e l’Opzione 5G disattivata.
Ad esempio: in presenza di un’offerta base al costo di 8€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo sia superiore a 8€ e inferiore a 11€, l’offerta base sarà rinnovata mentre l’Opzione 5G disattivata
.

In tal caso, è possibile riattivare in qualsiasi momento l’Opzione 5G pagando solo i giorni che intercorrono dal giorno della riattivazione al successivo rinnovo della tua offerta base, tramite i canali indicati nella FAQ Sono un cliente PosteMobile, Come posso attivare l’Opzione 5G?

Cosa succede se ho un’offerta Postepay Connect e non ho credito sufficiente per rinnovare l’Opzione 5G?
Ricorda di avere sempre credito sufficiente per rinnovare sia la tua offerta base che l’Opzione 5G. Il rinnovo della tua offerta base verrà gestito sempre in priorità rispetto all’Opzione 5G come di seguito indicato:

Nel caso tu abbia attiva una offerta Postepay Connect

- In caso di credito insufficiente sia per il rinnovo dell’offerta base che dell’Opzione 5G, l’offerta base sarà sospesa finché non avrai un credito necessario a coprire il costo dell’offerta stessa, mentre l’Opzione 5G sarà disattivata. Per riutilizzare l’Opzione 5G è necessario procedere ad una nuova attivazione.
Ad esempio: in presenza di un piano Connect al costo di 10€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo sia inferiore a 3€, l’offerta base resterà sospesa fino alla prima ricarica utile mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

- In caso di credito sufficiente al solo rinnovo dell’Opzione 5G e insufficiente per il rinnovo dell’offerta base, l’offerta base sarà sospesa mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.
Ad esempio: in presenza di un piano Connect al costo di 10€ e dell'Opzione 5G al costo di 3€, laddove il credito disponibile al momento del rinnovo sia inferiore a 10€, l’offerta base sarà sospesa fino alla prima ricarica utile mentre l’Opzione 5G sarà disattivata.

È possibile riattivare in qualsiasi momento l’Opzione 5G pagando solo i giorni che intercorrono dal giorno della riattivazione al successivo rinnovo della tua offerta base, tramite i medesimi canali indicati nella FAQ Sono un cliente PosteMobile, Come posso attivare l’Opzione 5G?

Come posso disattivare l’Opzione 5G?
Puoi decidere di disattivare gratuitamente l’Opzione 5G in qualsiasi momento on line nell’Area Personale del sito postemobile.it, inviando un SMS gratuito con il testo “NO 5G” al numero 40.71.160 o chiamando il Servizio Clienti al numero gratuito 160. Dopo la richiesta di disattivazione l’Opzione 5G resterà disponibile fino al termine del periodo già pagato e non verrà rinnovata.

Ho attiva l’Opzione 5G ma non riesco a navigare in 5G.
Ti suggeriamo di:
- verificare che il tuo dispositivo sia abilitato alla navigazione 5G;
- verificare di trovarti in un’area coperta da 5G. Verifica se l’area in cui ti trovi è coperta dalla rete 5G;
- verificare che l’Opzione 5G sia ancora attiva
- contattare il Servizio Clienti al numero gratuito 160 o consultare l'App Postepay per maggiori informazioni.

Ho disattivato l’Opzione 5G, posso riattivarla?
Si, puoi scegliere di riattivare l’Opzione 5G dai canali di post vendita disponibili (vedi FAQ dedicata).

Posso utilizzare l’Opzione 5G per navigare all’estero in UE? (RLAH)
Nel caso tu abbia l’Opzione 5G attiva, potrai utilizzare la rete 5G anche nei Paesi UE, ove disponibile, senza costi aggiuntivi e alle medesime condizioni di utilizzo applicate sul territorio nazionale. Per maggiori informazioni contatta il Servizio Clienti dall’estero al numero +39 371.1000160.

Ho attivato l’Opzione 5G e sono in un’area coperta da 5G ma in stand-by sullo smartphone appare l’icona 4G, È corretto?
Quando hai una opzione 5G attiva ma lo smartphone è in standby, l’icona che rappresenta la tecnologia di connessione sarà 4G, non appena inizierai di nuovo a fare traffico con lo smartphone, se la zona è coperta dal servizio, l’icona presente sullo smartphone tornerà a rappresentare il 5G. Questo è un comportamento standard del sistema operativo.

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. “Opzione 5G” è un'offerta PosteMobile di PostePay S.p.A., con sede in Roma al Viale Europa n. 190, società con socio unico soggetta a direzione e coordinamento di Poste Italiane S.p.A., autorizzata a fornire servizi di comunicazione elettronica ai sensi del D.Lgs. 259/03. Per le condizioni economiche e contrattuali del servizio, per informazioni su limitazioni, modalità di esercizio di eventuali reclami e recesso consultare la documentazione su postemobile.it o presso gli Uffici Postali.